a day in basssano

Visitare Bassano del Grappa & dintorni: Itinerari e migliori Esperienze

Visitare Bassano del Grappa: La città d’arte che non ti aspettavi

 
Bassano del Grappa, un ora a nord di Venezia, è un’incantevole borgo italiano non ancora inondato dal turismo di massa. Il luogo ideale dove rilassarsi e godersi qualche giorno in santa pace.
Fate una passeggiate tra vie e piazze brulicanti di vita, scambiate due chiacchiere con le persone del posto e visitate ristoranti ricercati e boutique di moda. Ad una certa ora a Bassano il caffè cede il passo ad aperitivi e cocktail: sentitevi liberi di esagerare, se non altro il giorno seguente vi sveglierete nella bellezza di questa cittadina ai piedi delle montagne.
Abbiamo creato #aDayinBassano per promuovere ciò che amiamo. Qui trovate utili consigli e raccomandazioni su come trascorrere al meglio la vostra vacanza a Bassano. Proponiamo anche una selezione dei migliori appartamenti in affitto a Bassano alla portata di tutte le tasche dove pernottare. Fate un giro e sentitevi liberi di condividere questa pagina con i vostri compagni di viaggio.

Cosa vedere a Bassano del Grappa

Questo weekend visitiamo Bassano del Grappa: perla della pedemontana del Grappa, questa cittadina del Veneto é ricca di cultura, arte ed esperienze uniche che la rendono, a nostro avviso, la miglior cittadina del Veneto, ben degna di essere una destinazione turistica.

Situata ad un’ora da Venezia, alle pendici del Monte Grappa sulle Prealpi, la posizione geografica di Bassano la rende base privilegiata da cui iniziare ad esplorare questa magnifica regione, ma é il meraviglioso centro storico ad attirare turisti da ogni parte del mondo in questa tranquilla cittadina del Nordest. Il centro di Bassano si sviluppa attorno a tre piazze da cui partono vicoli e strade pedonali con i loro bar, ristoranti e negozi. I dettagli storici, artistici ed architettonici non passano inosservati ai molti visitatori che scelgono di visitare Bassano del Grappa

L’attrazione principale é il famoso Ponte Vecchio, o Ponte degli Alpini che attraversa il fiume Brenta. Il ponte é una delle opere più famose del rinomato architetto rinascimentale Andrea Palladio che con questo capolavoro di ingegneria diede alla città uno sbocco commerciale verso Vicenza. Molti negozi e botteghe circondano il ponte, tra cui la famosa distilleria Nardini, prima in Italia, che ancora oggi serve la migliore Grappa e il drink “mezzo e mezzo:” nell’atmosfera retrò del laboratorio sul ponte.

Visitare Bassano del Grappa: attrazioni

Bassano del Grappa é storicamente sempre stata un’importante centro culturale ed economico sin dal medioevo, quando il fiorente commercio con le città vicine rese Bassano ricca e prosperosa. Artisti, artigiani e mercanti convergevano in città e i loro capolavori sono ancora oggi visibili nel centro, rendendo questo borgo uno dei più interessanti del Veneto e spingendo molti turisti a visitare Bassano del Grappa ogni anno.

Ancora oggi, la città é un’importante centro di design: dall’artigianato delle ceramiche dipinte alla manifattura industriale delle attrezzature fotografiche Manfrotto, la moda di Diesel il cui il patron Renzo Rosso é fiero Bassanese. I negozi di Bassano selezionano gli articoli più trendy da portare a casa come souvenir e idee regalo interessanti.

Visitare Bassano del Grappa è anche immergersi nella storia della città. Il castello, accessibile da un’arco in Piazza Terraglio, risale al dodicesimo secolo e serviva da centro nevralgico dei possedimenti della potente famiglia degli Ezzelini, signori di queste terre durante il medioevo che avevano in Bassano del Grappa la loro capitale. All’esterno della cinta muraria del castello si trovano molti punti panoramici “segreti” e accessibili attraverso un passaggio dietro la torre di Sir Ivano, che ospita anche il miglior Airbnb di Bassano.

Bassano del Grappa is also a foodie city, with treats, street food, and fine dining delicacies, both traditional and experimental to be tasted at every corner. Besides the delicious tiny pizza street food served at the vintage bakery between the two squares, every joint offer street foods including traditional “Cicchetti” or Venetian tapas with locally sourced ingredients. For the best restaurants in Bassano del Grappa, you can check this brief introduction. 

Bassano del Grappa è famosa anche per le eccellenze enogastronomiche, tra cui i famosi asparagi bianchi. Diversi ristoranti e bistrot propongono le più varie esperienze culinarie, dalla cucina tradizionale allo street food, le imperdibili pizzette della panetteria Beltrame e i famosi “cicchetti” veneti: crostini con prodotti tipici locali da accompagnare ad un buon bicchiere di vino. Per alcuni suggerimenti su dove mangiare e bene a Bassano seguite questa breve guida.

Dove alloggiare a Bassano del Grappa

Siamo molto selettivi quando scegliamo i nostri alloggi: per fortuna a Bassano abbiamo trovato uno dei migliori appartamenti in affitto in zona.

Relais nel castello é situato alla base della torre nel castello degli Ezzelini, di cui condivide l’antica parete negli interni. In grado di ospitare fino a quattro persone, la posizione di Relais nel Castello lo rende ideale punto di partenza da cui esplorare comodamente a piedi tutte le attrazioni del centro storico, senza rinunciare alla pace di questa zona tranquilla in Piazza Terraglio comodamente raggiungibile in auto in quanto fuori dalla Zona a Traffico Limitato. Prenotando attraverso il link nel nostro sito il vostro appartamento a Bassano, riceverete un trattamento di favore dai nostri partner. Garantiamo che tutto sia curato nei minime dettagli, dai comfort che rendono un pernottamento qui comodo e senza stress alla magnifica vista sulle montagne che si gode dalle finestre. A nostro avviso, l’appartamento ideale da cui visitare Bassano del Grappa.

Cosa visitare nei dintorni di Bassano: Possagno, Valdobbiadene e le Colline del Prosecco

Il giorno seguente iniziamo ad esplorare i dintorni di Bassano del Grappa. La pedemontana del Monte Grappa é economicamente sviluppata e densamente abitata, ciononostante ricca di bellezze naturali e paesaggi mozzafiato immersi nella natura del Veneto dove è possibile anche affittare una baita. I comuni di Romano e Semonzo, alle pendici del Monte Grappa, sono tra le migliori destinazioni al mondo per lo sport del paragliding, rendendo i cieli sopra questa zona costellati di parapendio nelle belle giornate. Procedendo su Pieve del Grappa notiamo come molte città di questa zona portino il nome della montagna, importante teatro di furiosi combattimenti durante la prima guerra mondiale e accanita resistenza durante il conflitto più recente.

Ci fermiamo poco dopo nel paese di Possagno.

Possagno é un piccolo comune non lontano da Bassano, fuori dai flussi turistici di massa e conosciuto soprattutto come luogo che diede i natali allo scultore neoclassico Antonio Canova. Il museo, chiamato Gypsoteca, che si trova a Possagno ospita le copie in gesso che il Maestro realizzava con le sue stesse mani, aiutato dai suoi assistenti, prima di creare i famosi capolavori esposti nei musei più rinomati al mondo. I capi di stato del tempo, come Napoleone e George Washington, sono ritratti dal Canova nello stile dei classici greci e romani, assieme ad altre scene tratte dalla mitologia classica e colte pochi attimi prima dell’azione, rendendo queste opere cariche di energia. Consigliamo di prenotare una visita guidata per godere a pieno delle forti emozioni che la bellezza e il movimento ritratti dal Canova riescono ad evocare.

Da buoni amanti del vino, procediamo verso Valdobbiadene e le colline del Prosecco, di recente patrimonio dell’umanità UNESCO. Valdobbiadene dista circa 30 kilometri da Bassano ed è il centro della fiorente produzione del vino Prosecco. La soleggiata regione dove l’uva viene coltivata in pendenza e raccolta rigorosamente a mano è costellata di enoteche e cantine che possono essere visitate per degustare il miglior Prosecco Superiore DOC , ma la nostra preferita rimane Osteria senz’Oste. Il concept in cui una casa privata viene aperta al pubblico, che consuma i prodotti lasciando un’offerta consigliata in una scatola di legno, in passato è stata al centro di controversie e ispezioni da parte della autorità, che vedevano nel business model dell’osteria un metodo di eludere il fisco. Oggi gli innovativi distributori automatici di bottiglie risolvono ogni dubbio sulla legalità e contribuiscono all’esperienza unica di gustare il miglior Prosecco del Veneto in un contesto informale e rilassato.

 L’Osteria senz’Oste è un’isola felice di convivialitá in cui gli avventori, spesso provenienti da ogni parte del mondo, socializzano di fronte a un buon bicchiere e scambiano fette di salame, formaggio e risate.

best Italian cabin for rent Baita Orizzonti

Visitare Bassano del Grappa è di rigore se vi trovate in questa splendida regione: la città offre esperienze per ogni età e interesse, con ricchi itinerari dentro e fuori Bassano che rendono questa destinazione l’ideale punto di partenza per una settimana alla scoperta delle meraviglie del Veneto.

Per altre ispirationi seguite gli Influencers locali:

Mario Bonamigo: https://www.instagram.com/searsbassano/?hl=en

Jessica Pietrarelli: https://www.instagram.com/jessicapietrarelli/?hl=en

Matteo Rigo (Autore): https://www.instagram.com/teorigo/?hl=en

Condividi questa guida con i tuoi compagni di viaggio!